Il sapore di un porto

10 06 2010

Se mi assaggio le labbra, assaporo il gusto dolce del porto, vedo le case dei pescatori arroccate le une sulle altre, ascolto un dialetto caldo, sento il vento che taglia la faccia, scorgo il grigio nel cielo, mi bagno di pioggia che promette estate.

Se ti assaggio le labbra assaporo una birra belga, vedo l’azzurro specchiato negli occhi grigi, ascolto risate senza pensieri, sento te che sai di limone, scorgo un abbraccio nascosto dietro una montagna, mi asciugo con un raggio di sole -caldo come desiderio- lungo la schiena.

Così. Noi.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: